<--- back to SEASON FINALE

 

Clicca sui numeri per scegliere le pagine!

Musica: I'll Be" - Edwin McCain

[Scena: stanza di Dawson. Dawson e Joey sono ancora seduti sul letto a chiacchierare su quello che hanno fatto negli ultimi anni.]

Joey: beh, ho incontrato Christopher quando mi hanno incaricata i correggere il suo libro. E' successo prima di esser promossa a editore junior.
Dawson: Ok.
Joey: e abbiamo bisticciato e litigato così tanto, che naturalmente abbiamo cominciato ad uscire insieme, e fin da allora continuiamo a litigare.
Dawson: è una cosa seria?
Joey: Um... beh, siamo..
siamo decisamente in quella fase in cui o lo è o non lo è. Non so cosa succederà. E tu invece? Qualcosa di sentimentale a LA?
Dawson: [sospira] sono assolutamente, al 100%, intensamente devoto al mio show... e niente altro.
Joey: beh... oggi è così. Non sarà sempre così, Dawson.
Dawson: Io... non mi lamento. ma... a volte sento che... che diavolo sto facendo? Lo sai, volevi essere come Spielberg.
Joey: i sogni non sono perfetti, Dawson. Si avverano non diventano gratuiti.
Dawson: ben detto.
Joey: l'ha detto un tizio famoso.
Dawson: Hmm. Sono così stanco.
Joey: me ne vado. Ti lascio dormire.
Dawson: No, no. intendevo stanco...in generale.
Joey: beh, devo andare comunque. È tardi. Abbiamo un matrimonio domani.
Dawson: d'accordo. Ti accompagno.
[si alza dal letto e fa un enorme sbadiglio]
Dawson: [sbadigliando] ripensandoci, no, non ti accompagno. Mettiti a dormire.
Joey: cosa?
Dawson: conosci come si fa. Quella è la tua parte, questa è la mia. Stenditi e mettiti a dormire.
Joey: mi prendi in giro? Dawson, non posso.
Dawson: Hey, già sei passata dalla finestra. Si adatta bene, non credi? Nessuno si strugge per l'altro o maschera i suoi sentimenti. quindi, dormi solo con lo scopo di dormire.
Joey: per me va bene. Siamo adulti.
[si sistemano sotto le coperte cercando la posizione più comoda]
Joey: buona notte, Dawson.
Dawson: buona notte, Joey.
[l'inquadratura si allarga e li vediamo stesi sul letto come nel pilot, Joey di fianco e Dawson supino col braccio dietro la testa, tutti e due un po' imbarazzati]

[Scena: un matrimonio all'aperto. Dawson e Joey sono l'uno di fronte all'altra come sposo e sposa a fare il loro giuramento davanti al prete.]

Joey: ne abbiamo passate così tante, Dawson. Così tanti momenti belli e altrettanti brutti. Quando ti amavo, tu amavi Jen. E quando tu amavi me, io avevo bisogno di stare da sola. Perciò ti ho lasciato per Jack, e poi lui si è reso conto di essere gay.
Dawson: e poi ti ho convinta a far arrestare tuo padre per traffico di cocaina, e... mi ha detto che non mi avresti più rivolto la parola.
Joey: ma l'ho fatto. Ti ho offerto me stessa alla festa dopo che avevi distrutto la barca di tuo padre.
Dawson: e io ti ho rifiutata... per qualche motivo. E perciò ti sei innamorata di Pacey.
Joey: e gli anni sono passati... fino a che finalmente siamo qui... a dire, "lo voglio." Nel modo in cui deve essere... l'unico modo per delle anime gemelle unite dal destino e sfortunate. Perciò, lo voglio.
Dawson: anch'io lo voglio.
[si avvicinano e si baciano dolcemente mentre tutti applaudono. La telecamera si tira indietro e vediamo Sam e Colby al posto di Joey e Dawson.]
Dawson: Taglia!
[Dawson si siede sul letto svegliandosi improvvisamente dal sogno. Guarda verso il cuscino di fianco, e trova un bigliettino di Joey. "ci vediamo più tardi, Joey"]

[Scena: esterno vicino all'acqua. Doug e Jack fanno jogging insieme e stanno raggiungendo la loro casa, rallentano e cominciano a camminare per raffreddarsi prima di entrare in casa]

Doug: Hey, ho prenotato una stanza per il prossimo weekend allo Stonybrook lodge. sai, ho pensato che potremmo fare delle passeggiate, andare in mountain bike, e, sai, varie altre attività. non mi sembri molto eccitato.
Jack: c--cioè, sai, credi che sia quello di cui abbiamo bisogno in questo momento, un altro weekend fuori da Capeside?
Doug: Oh, mi spiace ho fatto lo sbaglio di organizzare qualcosa di carino per noi due.
Jack: No, lo apprezzo. davvero. capisci, è solo che, mi piacerebbe un po' di più se uscissimo qui.
Doug: senti, fin da quando abbiamo cominciato a vederci sapevi che non ero pronto a far sapere i miei affari a tutta Capeside.
Jack: Doug, è stato 6 mesi fa. Sai, viviamo in un mondo post Will & Grace (n.d.t. un telefilm americano che parla di gay). cioè, pensi davvero che alla gente importi con chi vai a letto?
Doug: già, si lo penso.
Jack: ma perchè ti importa così tanto di cosa pensa la gente? Voglio dire, la tua famiglia lo sa. Per loro non è un problema. Pacey, non potrebbe esserne più felice.
Doug: è perchè Pacey spunta la risata finale.
Jack: No, è perchè Pacey ti ama, e anche io. Doug, è brutto che dobbiamo passare attraverso ciò. Voglio dire, quanti altri weekend dovremo passare fuori prima di poter stare insieme come una coppia normale? E' come se fossimo in una relazione segreta, quando nessuno di noi è nemmeno sposato.
Doug: non tutti erano già froci a 15 anni, Jack. Non è facile per alcuni di noi.
Jack: n-non posso credere che hai appena detto questa cosa.
Doug: mi-mi dispiace. Non volevo-
Jack: No, non lo sei. Sai qual è la differenza tra me e te, Doug? Eri frocio anche tu a 15 anni. Solo che non hai ancora smesso di odiarti per esserlo
.

[Scena: il ricevimento dopo il matrimonio di Gale. Gale e il suo nuovo marito stanno tagliando la torta. Dawson si avvicina alla madre e la abbraccia dopo che lei ha tagliato la torta. ]

Dawson: sono così felice per te. E anche papà lo sarebbe.
Gale: grazie tesoro.

Musica: "Reflections" - Painted Man



[scena taglia a più tardi. Pacey cammina per il prato e indossa occhiali da sole, e vede la donna sposata, lei si gira e gli dice da lontano mimando con le labbra "io e te ci vediamo dopo". Lui cammina oltre e vede Jen e si avvicina a lei, mentre questa sta prendendo un altro paio di pillole.]
Pacey: Hey...
Jen: Oop!
Pacey: che stai prendendo?
Jen: Oh, mi hai beccata. Mi sto curando. Sono una madre oppressa dall'ansia. Queste aiutano.
[lui le offre il suo bicchiere di vino per farle ingoiare le pillole]
Jen: grazie.
Pacey: ti, uh...dispiace darmene una? Ne avrei proprio bisogno oggi.
[lui si toglie gli occhiali mostrando un occhio nero]
Jen: Oh, no.
Pacey: Oh, si.
[lui guarda verso la donna che lo sta ancora fissando]
Pacey: Oh...

Scrivimi!

Tutti i diritti riguardanti Dawson's Creek sono della Warner Bros, del creatore Kevin Williamson e del produttore Paul Stupin. Nessuna violazione del copyright è intenzionale.
All rights about Dawson's Creek are property of the Warner Bros , of the creator Kevin Williamson and of the producer Paul Stupin. No violation of copyright intended.